sabato 22 agosto 2009

We are back!

Ciao a tutte! Siamo tornati dal nostro tour fra Francia e Spagna, ci siamo stancati molto, abbiamo avuto un imprevisto poco piacevole ma ci siamo divertiti e abbiamo staccato la spina dalla routine quotidiana ed è ciò che conta!

Abbiamo fatto una marea di foto, pubblicarle sul blog era improponibile, così le ho messe su photobucket, sia sotto forma di album che di slideshow, potete cliccare qui per vederle:




e



Le slide sono due perché in una sola tutte le foto non ci stavano! Se volete vedere tutte le foto in modalità album, trovate il link sulla pagina in cui vi si apre la slide.

Che dirvi? Il viaggio è andato molto bene, la nostra fida Multipla non ci ha deluso e i km sono passati in modo assolutamente confortevole! La prima tappa è stata Salon de Provence, deliziosa cittadina nel cuore della Provenza. Sole, cicale, lavanda e ulivi: praticamente tutte le immagini da cartolina della Provenza le potrete trovare lì! L'albergo, CitHotel Vendome, era carino e pulito, in pieno centro storico e quindi comodissimo, il prezzo per la doppia era davvero ottimo (46 euro), Booking è un sito che vi consiglio davvero per organizzare i vostri soggiorni in Hotel!


Tornando a Salon, la città è famosa per aver ospitato Nostradamus e la sua casa è diventata museo, ma noi non ci siamo andati. Abbiamo invece visitato il castello dell'Emperì e il suo museo militare, un po' all'antica ma molto carino, e il museo della storia e delle leggende provenzali, anche questo interessante. La città poi ha molti scorci meritevoli e tanti negozietti tipici, non vi voglio annoiare con mille annotazioni stile "guida turistica", vi consiglio semplicemente di andarci prima o poi, perché vale la pena e vi segnalo il Bistrot Le Bureau, carinissimo, davanti al castello, economico e gustosissimo!

Il 14 agosto siamo partiti per Barcellona, l'hotel era un po' fuori dal centro, introvabile senza navigatore, ma bellissimo e con la stazione del metrò a 100 metri, che in cinque minuti ci portava in plaza Cataluna, ovvero all'inizio della Rambla. L'hotel è della catena NH e si chiama Condor, personale gentilissimo, assoluta pulizia, bagno enorme, tutti i confort... e anche in questo caso W Booking che ci ha permesso di pernottare a 41 euro a notte!

Impossibile sintetizzare quel che abbiamo fatto a Barcellona: abbiamo visto tutto il vedibile, camminando come due pazzi dal mattino alla sera, dal Tibidabo ai musei, dalla Rambla al Park Guell... tutto merita in questa città frenetica e pulsante nel cuore del Mediterraneo, anche la cucina (andate in plaza Rejal, da Ambo Mundo, la paella è squisita!)!

Putroppo il nostro ultimo giorno a Barcellona ci ha riservato una bruttissima sorpresa. Abbiamo lasciato l'albergo la mattina caricando i bagagli in macchina, per andare a vedere il museo di arte catalana, che avevamo trovato chiuso il giorno prima. Questo museo è in pieno centro di Barcellona e abbiamo parcheggiato la macchina a 100 metri da un posto di polizia. Bene, a mezzogiorno, tornati dal museo, abbiamo trovato un vetro rotto e la macchina svaligiata nel vero senso della parola, nel senso che ci hanno portato via TUTTE le valigie, avevamo solo i vestiti che indossavamo in quel momento! Per fortuna avevamo con noi documenti, soldi e carte di credito, ma il resto è tutto finito nelle mani dei ladri... che si sono ritrovati: una valigia rotta piena di vestiti spochi, un navigatore guasto, una borsa del decathon con dentro due paia di ciabatte (di cui un paio pesantemente addentato da fauci canine), un paio di sandali da 8 euro e un paio di scarpe da ginnastica, una borsina di bottega verde piena di tappi di bottiglia e ricevute di alberghi. Insomma, a parte l'autoradio, hanno fatto un bottino pessimo (e il ricavato lo spenderanno tutto in Imodium), ma noi eravamo nei guai lo stesso, non si può girare con un vetro rotto e senza vestiti!

Dopo la denuncia, partiamo piuttosto incavolati per Figueras, penultima tappa del viaggio, dove abbiamo visitato, anzichè il museo Dalì, il CarGlass locale, pieno di ragazzi gentilissimi che ci hanno aiutato in tutto e per tutto, riportandoci perfino in hotel, e ci hanno riparato il vetro a tempo di record. Abbiamo comprato qualche vestito in un Carrefour, per poterci almeno cambiare!
Passata la notte all'hotel Sidorme (carino e pulito, un po' fuori mano rispetto al centro cittadino, ma conveniente), recuperiamo l'auto riparata e tentiamo di vedere finalmente il museo Dalì: la coda chilometrica ci fa desistere definitivamente, tanto io ci ero già stata anni fa e Marco non è un grande estimatore dell'artista catalano, quindi partiamo per la nostra ultima tappa: Marsiglia.


Qui putroppo l'albergo, Hotel Sylvabelle (il più caro di tutta la vacanza), è pessimo, almeno è pulito, ma non ci sono asciugamani e carta igienica in bagno, la stanza é piccola e vetusta, caldissima e senza nemmeno un ventilatore. Fortunatamente è comodo al centro, perciò ce ne andiamo subito a Notre Dame de la Guarde, il santuario che domina la città, e poi a zonzo per il Vieux Port, che è diventato un gioiellino dopo un accurato restyling. Dopo una cena sul lungomare a base di pesce, torniamo in albergo a non dormire per l'afa. Per fortuna la tv francese trasmette un giochino demenziale stile "giochi senza frontiere" che ci fa dimenticare per un po' il caldo torrido della stanzetta.


Partiamo di gran carriera il 20 mattina e decidiamo sul momento di aggiungere un ultimissima tappa prima di passare definitivamente la frontiera, così ci fermiamo a Mentone, cittadina carinissima, soprattutto balneare. Dopo un buon pranzetto a base di Salade al chevre chaud (nostro piatto favorito sul suolo francese), ripartiamo per Genova e qui si concludono le nostre vacanze!


Spero di non avervi annoiato con questo lungo resoconto, vi lascio con due foto della giornata al fiume trascorsa ieri con i quattrozampe, per farci perdonare l'assenza di una settimana, anche se quando stanno con i miei genitori vengono viziati il triplo, quindi non dovrebbero proprio lamentarsi ^_^






Hi everybody! I decide to make a short english summary of my posts, for my english speaking friends.

We are back from summer holidays, how sad! We had a great time, in Salon de Provence, Barcelona, Figueras and Marsiglia. If you want to see our photos, click on the links on the first part of the post.

Hotels were nice, clean and cheap, only the Hotel in Marsiglia was very very old and too hot, but at least it was in the centre of the city. We had only a problem: robbers stole our luggages from our car during last day in Barcelona. We had to buy new dresses and to repare the broken glass, so the day in Figueras was lost. Yesterday, we went to the river Erro with our dogs, to be forgiven for leaving them with my parents for a week.

It's all for now, kisses!!

Valeria

10 commenti:

gughia ha detto...

Ciao!!!No dico,ma anche voi,andate a farvi svaligiare l'auto a Barcellona?E pedipiù sotto un comando di polizia??Non veniamo in ferie con voi!Scherziamo ovvio.Ci racconterete tutto di persona ok?E...vogliamo vedere le foto!Un abbraccione,vediamo di organizzare
per quando scendete ok?Baci Fulvia
e Luca

Chiarettafiorellino ha detto...

Bentornata! Mi dispiace per il furto...chissà perchè gli inconvenienti di questo tipo capitano sempre in vacanza? Comunque mi fa piacere ti sia divertita, un bacio!
chiara.

Nadia ha detto...

Ciao Valeria, bentornata!
Piacevolissimo il racconto delle vacanze! Peccato per la sfortunata vicenda!!
Molto belle le foto……e meravigliosi i tuoi "quattrozampe"!!
Un bacione grande!
Nadia

lara ha detto...

Bello il resoconto del tuo viaggio, ma ancora di più le foto dei tuoi cagnoloni...

DivertiCreando ha detto...

bel viaggio ^^
peccato per questi idioti che vi hanno svaligiato!!! ma che imodium e imodium... lasciamoli piegati dal mal di pancia!! :(
buona domenica
Fra

Kim ha detto...

It sounds like you had a great time. I am sorry about your luggage. It is always hard to replace everything. I was just looking at your sidebar and saw you love Belly Dance. I do to its really a small world. :) I am glad you added the english version for some reason when I change the language it turns my facebook page into Italian. (to funny)

Have a great day from your swap partner.

Sabrinaesse ha detto...

tesoro,quante disanvventureeee,ma comunque dai è il bello di viaggiare!!!HO RICEVUTO LA CARTOLINA DA MARSEILLE!!!
se roberto avrà dei giorni io vado a parigi alla fine di settembre!!

Bianca ha detto...

Ciao Vale, come stai???
Ho visto i vostri pinkeep: bravissime ad entrambe!!! :-)

Un grande abbraccio,
Bianca

Mila ha detto...

Ciao Valeria e bentornata :))!
Mi dispiace per il furto subìto...che mondo assurdo...:(
... in ogni caso dalle tue parole traspare il calore di una vacanza trascorsa con la famiglia e questo, nessun ladro potrà mai rubartelo!
Hugs & hugs,
Mila :)

Sissy* ha detto...

Ciao! Quando ti va passa sul mio blog... devi ritirare un premio!!