lunedì 14 marzo 2011

Cucendo...

Buondì! Questa volta ho di nuovo lasciato passare un bel po' di tempo dal mio ultimo post, eh? Purtroppo il tempo è già poco di suo, se poi si aggiungono altre amenità, come la nonna che inciampa nei suoi piedi e si rompe il ginocchio, ecco che il tempo sparisce del tutto... Comunque la nonna sta meglio, è stata operata e oggi la dimettono, quindi eccoci qua!
Ieri mi sono dilettata con un pochino di cucito semplice semplice, ecco qua cosa ho prodotto:

Cosa saranno??? Beh, qua li vedete ancora ignudi, poverini! Hanno solo il mio timbro fatto da Luisa a coprire un po' le loro vergogne.

Ma eccoli finalmente con i loro vestitini:Sono i miei "mitici" cuscini riscaldanti ripieni di noccioli di ciliegia (biologici)! Li faccio da un annetto, sia così che stretti e lunghi, ripieni di vinaccioli d'uva, per la cervicale. Li ho fatti anche per noi a casa e li usiamo molto con grande soddisfazione, basta riscaldarli un pochino nel microonde e tengono il calore a lungo, naturalmente, ed è un calore mai troppo intenso, giusto, adatto anche a bambini e anziani. So che si possono anche usare freddi, ma io non ho mai provato. Ho un'amica (ciao Claudia ^_^) che li adora, oltre ad averne uno per sè da cervicale, per Natale me ne ha fatti fare alcuni che ha regalato, lei è parecchio freddolosa e ne è diventata una super fan.
Dato che il cuscinetto in sè non si può lavare, io li faccio con una federina, sempre in puro cotone, che si può togliere e lavare tranquillamente, in modo che il cuscinetto vero e proprio resti sempre protetto e pulito. Per Natale faccio anche la federina a tema, così il cuscinetto può contribuire agli addobbi di casa :-)
Per i mercatini non li ho mai fatti, proverò quest'anno a Hobbyincasella a proporli per la prima volta, speriamo piacciano.

Ho anche una novità per i lavori di casa: ieri il nostro fidato impresario ci ha dato il capitolato di spesa per il primo lavoro: l'intercapedine. Devo dire che, una volta ripresi dallo chock, abbiamo convenuto che è stato onestissimo per il popò di lavoro che deve fare, ma insomma ho calcolato che per pagare l'intercapedine dovrei vendere 6600 cuscini riscaldanti, oppure 2200 targhe dipinte in stile country... beh, che aspettate?? Sotto con le ordinazioni!!!! C'è del lavoro da fare!!!
Un abbraccio,



4 commenti:

Antonella ha detto...

carini questi cuscinetti! baci

Dori ha detto...

bellissimi! secondo me andranno a ruba al mercatino così una parte di intercapedine è a posto ;-)

Mila ha detto...

Numeri da giravolta :)!
Carinissimi questi cuscini!
Hugs & Smiles,
Mila :)

Il mio Bazar delle Meraviglie ha detto...

Ciao Vale...che belli i tuoi cuscinetti...e grazie per avermi citata, circa il mio timbrino..si..si è di grande effetto^-^e tu sei bravissima!!!!
Senti, ho letto del tuo giveaway su FB..ma non lo vedo qui, nei post!
Fammi sapere..a presto..grazie!!
Baciotti
LUISA.