mercoledì 14 luglio 2010

Caccia al tesoro di MammaFelice: prima tappa!

Siete ancora lì o vi siete sciolte dal caldo? Io resisto, ma i miei piedi sono sull'orlo del collasso: sono gonfissimi ad ogni ora del giorno e della notte e spesso doloranti. Unico sollievo: "impacchettarli" con le mattonelle ghiacciate del freezer! Ogni sera trasformo i miei piedi, simili a cotechini, in quelli di Robocop e pare che la cosa funzioni, ma che rottura!!


Comunque oggi siamo a trenta settimane, ciò significa che lasciamo il settimo mese per entrare nell'ottavo... e il panico serpeggia! Passo dall'agitarmi perché si muove troppo, all'agitarmi perché si muove troppo poco, all'agitarmi perché fra dieci settimane nascerà, ad agitarmi perché, cavolo, mancano ancora dieci settimane, ad agitarmi perché non ho la borsa da ospedale pronta, ad agitarmi perché c'è chi mi rompe le scatole perché non ho la borsa da ospedale pronta... insomma, credo che per starmi vicino in questo periodo occorra una bella dose di pazienza Zen!


Per ingannare il tempo, oltre che intrattenermi in attività creative, che a causa del caldo vanno a rilentissimo, mi sono iscritta alla grande caccia al tesoro 2010 di Mamma Felice! Non andiamo in ferie quindi penso di partecipare più o meno a tutte le tappe, che sono settimanali e questa è la prima settimana. Il tema della tappa sono le filastrocche: con l'aiuto o meno dei nostri bimbi (e in questo per ora Tommaso non è molto collaborativo), dovevamo comporre una filastrocca sul tema delle vacanze, soprattutto delle vacanze a misura di bambino, e poi corredare il tutto con un disegno. Anche in questo caso il disegno poteva essere realizzato dai bambini, ma far disegnare Tommaso per il momento è davvero un'impresa ardua, quindi mi sono cimentata io, facendo un disegno a pastelli che più naif non si può. E non ho neanche potuto scannerizzarlo, perché stiamo facendo alcune rivoluzioni informatiche a casa e non ho lo scanner disponibile. Ecco a voi, dopo questo lungo preambolo, la mia filastrocca delle vacanze e il mio disegno, rigorosamente fotografato (e quindi di qualità discutibile):





FILASTROCCA DELLE VACANZE
“O poffare, o perbacco
Luglio è qui tutto d’un tratto!
Ma che caldo, ma che sole,
tu lo sai quel che ci vuole?”
Fa la mamma all’improvviso
Al suo bimbo, col sorriso.
“Qui ci vuole un grande tuffo
In quel mare color puffo!
O meglio ancora, un buon gelato
da gustare su un bel prato!”
“E ad agosto che facciamo,
Come ghiaccio ci sciogliamo?”
“in montagna noi andremo
e al fresco resteremo,
su e giù per i sentieri,
con stambecchi e corvi neri!”
L'importante è divertirsi,
stare freschi e rilassarsi:
con gli amici, col papà,
con la nonna e chi verrà,
con il gatto, il cane e il pesce
tutti insieme ci si riesce!”






Piaciuti?? Io mi sono molto divertita a farli, mi è sempre piaciuto comporre poesiole e filastrocche ed era una vita che non facevo un disegno con le matite colorate! Se aguzzate la vista, c'è anche lo stambecco sulle pendici della montagna ^_^


Vi avevo promesso il fuoriporta azzurro, per concludere il post in bellezza, eccolo qua:

Auguro a tutte voi una buona settimana e tanta frescura!


7 commenti:

Katiuscia ha detto...

che bel post! mamma mia che bello, mi hai fatto emozionare! bellissima questa caccia al tesoro! i miei pelosoni soffrono tanto il caldo eppure la mattina se non vengono tutti nel lettone a farsi coccolare non son contenti! non so come facciano: io appena li vedo salire comincio a grondare di sudore! baci, katy

milena ha detto...

Forza valeria ci siamo quasi il tuo star in agitazione ci sta tutto!!!Cerca sollievo con i tuoi ghiaccioli,porta pazienza e vedrai che quando stringerai Tommaso tra le braccia ogni tua minima perplessità svanirà in un semplice sorriso:bella la tua filastrocca, sono sicura che a Tommaso saprai raccontare delle bellissime fiabe.Un bacione milena a.

Dany ha detto...

Vale ma sei bravissima!!! mi piace davvero molto la filastrocca! io non sono molto brava in questo.. :-) potresti fare un mini-libricino di filastrocche per Tommaso! :-) comunque lo stambecco è il pezzo forte del disegno!!!! :-) Bacioni Dany

Chiarettafiorellino ha detto...

Che bel post! Iln fuori porta ti è venuto benissimo...brava!
Paassavo per dirti che finalmante il pacco è arrivato, ho già avvertito tua suocera che è sempre molto generosa e gentile.
Grazie anche a te e grazie per esserti iscritta al mio blog candy!
Un bacio!
Chiara

lafiabarussa ha detto...

ciao!!!
sei bravissima! filastrocca meravigliosa!
per caso, non conosci una bella ninna nanna?
dai, ancora un pochino... un ultimo sforzo..
fioco è belissimo, io non ho deciso ancora come fare, forse, faro una cosa simile? posso?
il nostro giorno X, se tutto bene, sarà il 24/08...

il mondo di iris ha detto...

Che bello il fuori porta,
poi quando ho letto Tommaso,
anche il mio secondo di chiama così,
e mai nome fu più azzeccato,
è un curiosone da qui:
Tommaso ficcanaso.
La filastrocca è meravigliosa.
Grazie per esserti iscritta al mio Giveaway.
In bocca al lupo.
Angela

mida.f3 ha detto...

Bella la filastrocca, super il disegno, ma la cosa più bella è il fuori porta, Brava!
E porta pazienza, dai non manca molto e abbraccierai Tommaso.
Un ginecolo amico, dice sempre alle sue pazienti che devo sentire il bimbo muoversi almeno 10 volte a giorno e tutto va bene. Sono sicura che Tommaso è molto più vispo.
Un'abbraccio, Milena